• Nicola Pirina

Ascolto.

by Rinaldo Bonazzo, CTO Kitzanos


In questo periodo, dove tutto è il contrario di tutto, abbiamo tanto tempo per pensare e renderci conto che il perno centrale di tutte le situazioni buone o cattive è l'Ascolto. Al mare dalla scogliera guardo la luna che si rispecchia nell'acqua con una lunga scia di luce, mi rendo conto che posso ... guardare e bearmi di questa immagine ... odorare gli aromi della macchia mediterranea ... toccare le rocce che piano piano sprigionano il calore raccolto durante la giornata ... posso respirare questa aria magnifica ... Ma Ascoltare  è quello stato d'animo che racchiude tutto. Puoi ascoltare e sentire il fruscio dell'aria nei ramoscelli, le onde che s'infrangono piano piano sugli scogli, gli animali notturni, le voci sommesse della gente che come te si sta godendo lo spettacolo.


Ascolti e ti rendi conto dell'importanza dell'Ascolto. Per portare a termine la nostra mission è necessario prestare ascolto ai nostri interlocutori, non possiamo proporre soluzioni se non applichiamo l'ascolto. Ora ci sono Consulenti, Product Manager, Product Owner, UX/UI designer … tutti hanno un unico fondamento, l'Ascolto.

Quando ho iniziato nel mondo IT molte di queste figure non esistevano, fare UX/UI con le schede perforate mmm … ma tutto quello che i miei docenti e mentori mi hanno sempre spinto a fare è Ascolta e se non capisci chiedi e poi Ascolta ancora e se non …  fino a trovare il modo di dare al tuo interlocutore (Cliente, Collega, …) quello che desidera e lui si ricorderà di te. Se non ascolti, quello che realizzi nel nostro settore può portare al fallimento del progetto o anche a gravi conseguenze. Vi presento due esempi vissuti. 1) Per un progetto di monitoraggio notturno domiciliare delle persone affette di demenza, nessuno ha voluto ascoltare le segnalazioni di nuove tecnologie (fine anni 90) si è optato di andare di notte casa per casa a fare il check con il risultato che i pazienti si svegliassero ed uscissero di casa creando enormi rischi per loro e la cittadinanza. 2) Progetto di monitoraggio Mucca Pazza  (fine anni 90), la decisione è stata quella di fornire a tutti gli agricoltori di una certa zona geografica un device tattile (chiamarlo tablet è troppo per 5 Kg di device) la segnalazione è stata "Attention Farmer have big fingers" senza nessun ascolto da parte del team, solo un 5% ha utilizzato il device perché i bottoni erano troppo piccoli e non riuscivano ad utilizzare l'applicativo. Questi due esempi servono solo a fare capire quanto sia importante l'ascolto non solo in ambito lavorativo ma in generale. Grazie. Buon Ascolto.

#Kitzanosway #doitintherightweay “I have a dream...” Un abbraccio, Rinaldo

62 visualizzazioni

Kitzanos Soc. Coop. 

Piazza Martiri, 12

09124 Cagliari

__________________________________

Mail: info@kitzanos.com

Phone: +39  

___________________________

 

P.IVA: 03748590928

Capitale sociale: € 3.000 i.v.

Link utili

Downloads

> Press Kit

Seguici sui social

  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle

All rights reserved©2019 Kitzanos Soc. Coop.