• Kitzanos

Complessità, tecnologia e organizzazione

Il mondo è complesso, le nostre vite e la nostra attività lavorativa sono immerse nella complessità. Che ce ne rendiamo conto o no. 

Sicuramente una spiegazione semplice della complessità è una contraddizione in termini ma lo sforzo di provare a “vedere” le sue implicazioni principali sulla nostra vite è necessario.

D’altra parte come non essere d’accordo con Derrik De Kerkhove quando afferma che non c’è innovazione senza attitudine al cambiamento? (Psicologie Connettive).

Tornare indietro rispetto ai livelli tecnologici attuali non è possibile e diventa importante cercare di comprendere come complessità, tecnologia e velocità del cambiamento impattano sulle organizzazioni.

L’innovazione tecnologica procede a ritmi straordinari (si pensi alla legge di Moore), mettendo a disposizione strumenti come l’IA, i big data, il deep mining, machine learning in grado di modificare gli scenari, non solo competitivi, fino ad ora noti.

Attività che sembravano consolidate per le imprese, come quelle finanziarie, sono oggi profondamente scosse dalle innovazioni a ripetizione che provengono dall’impatto sui processi tradizionali delle nuove tecnologie. Il fintech sta riscrivendo larghe porzioni del rapporto banca-impresa con la costruzione di nuovi strumenti e nuove relazioni con nuove tipologie di operatori. Pagare, incassare, ottenere prestiti, valutare opzioni di investimento nel corso di pochissimi anni sta diventando altro.

Questo salto quantico permesso dalla digitalizzazione, da capacità di calcolo vertiginose e da strumenti sempre più intelligenti come gli smartphone, sta determinando una pressione di clienti sempre più esigenti sulle imprese che devono rispondere al grande impatto.

Le strutture organizzative devono cambiare se non vogliono diventare agenti inadeguati alla complessità contemporanea.

Così come non è possibile guidare ad occhi chiusi, non si può discutere di qualcosa che non si riesce a definire. Ecco riemergere la necessità di attitudine al cambiamento come responsabilità delle organizzazioni contemporanee che vogliono crescere e cambiare.

Ma quale cambiamento?

Innanzitutto di visione. Non pensare all’impatto della tecnologia sulla nostra attività, qualunque essa sia, anche la più tradizionale come quella di avvocato, medico, ristoratore o  negoziante, è un grande rischio da un lato e dall’altro significa rinunciare a opportunità .

Molte attività hanno subito e stanno subendo delle modificazioni strutturali, alcune spariranno ed altre, fino a poco tempo fa sconosciute, guadagneranno prepotentemente la ribalta.

Questo accadrà, sta già accadendo ed ha effetti significativi all’interno delle imprese.

Molti diranno che le non decisioni assunte alla nascita e durante lo sviluppo del web stanno trasformando le gigantesche e democratiche possibilità in nuove forme di conformismo e di schiavitù (se una cosa è gratis sulla rete, il prodotto sei tu, come sostiene Guidi).

Tutto questo ha un profonde implicazioni non solo per le strutture organizzative, ma anche per gli stili di leadership, per gli approcci alle normali attività di selezione, formazione ed incentivazione. Molto dovrà cambiare all’interno di una corrente che può solo essere sfruttata, come il vento e le onde per un surfista.

Henry Laborit, straordinario biologo, nel suo “Elogio della fuga” sostiene che quando non si può lottare contro il vento e il mare per seguire la propria rotta, il veliero ha solo due possibilità: l’andatura a cappa che lo fa andare alla deriva, e la fuga davanti alla tempesta con il mare in poppa ed un minimo di tela.

E’ cosi che si possono scoprire rive sconosciute, salvando barca ed equipaggio.

Oggi la tecnologia, guardata, acquisita ed utilizzata con i giusti occhi, può rappresentare quella libertà che le rotte tracciate per le petroliere non permettono.

Un augurio di Buon Natale e Buone festività dal team di Kitzanos,

stay tuned e a presto!

0 visualizzazioni

Kitzanos Soc. Coop. 

Piazza Martiri, 12

09124 Cagliari

__________________________________

Mail: info@kitzanos.com

Phone: +39  

___________________________

 

P.IVA: 03748590928

Capitale sociale: € 3.000 i.v.

Link utili

Downloads

> Press Kit

Seguici sui social

  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle

All rights reserved©2019 Kitzanos Soc. Coop.