• Kitzanos

FOUNDERS BOOST: INIZIA L'AVVENTURA PER LE STARTUP SELEZIONATE



Dai trasporti (Blue Lab) al cibo per animali (Healupe), passando per il divertimento (Night Citizen) sino ad arrivare alla gestione ottimale del lavoro (Optivo e ConsultaLa). Sono i settori di riferimento delle cinque startup selezionate - tra le oltre 80 domande prevenute - per prendere parte a Founders Boost, il pre-acceleratore di startup più famoso e diffuso al mondo, nato nel 2007 negli Stati Uniti.


La base operativa italiana è Cagliari mentre Roma l'hub secondario assieme a una rete che coinvolge città dal Nord (Milano) al Sud (Catania).


Ieri si è tenuto il primo incontro formativo – in remoto – dalla sede di Kitzanos a Cagliari. Un team qualificato di professionisti di diversa estrazione aiuterà le buone idee di business a diventare realtà di successo potendo contare - sin da subito - su legami didattici e imprenditoriali nelle aree a maggior sviluppo tecnologico presenti nel mondo: dal Nord America sino all'Europa passando per l'Africa (Los Angeles, Seattle, New York, Londra, Vancouver, Detroit e Dublino, Kenya e Zambia).


Ogni giorno alle 18 e per 6 settimane complessive, i cinque team menzionati porteranno avanti questo cammino di crescita che si concluderà con un demo day globale particolarmente importante; infatti in quell'occasione ciascuna startup potrà affacciarsi su una rete globale di crescita che abbraccia Stati Uniti, Canada ed Europa, formata da investitori, clienti e direttori di acceleratori.


Nei prossimi giorni vi presenteremo ognuna di queste giovani e dinamiche realtà e le racconteremo con le parole dei protagonisti: i rispettivi fondatori. Seguiteci!


146 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti