• Kitzanos

WUDRome 2021: dal 10 al 12 novembre in Italia la Giornata Mondiale dell’Usabilità


L'edizione 2021, con Kitzanos tra i media partner, si terrà in formula ibrida tra online e presenza e sarà dislocata in 5 hub connessi tra loro tra Italia e Svizzera. Fiducia, etica e integrità i tre concetti cardine al centro delle riflessioni di designer ed esperti provenienti da tutto il mondo. La sfida è immaginare un web nuovo e migliore.

Tre giorni con 13 talk e 4 workshop da seguire dal vivo e in remoto per favorire la massima partecipazione. Arriva in Italia il WUDRome 2021 che vede Kitzanos tra i media partner di questo grande appuntamento mondiale - oltre 40 i paesi coinvolti a livello globale - dedicato interamente al tema dell'Usabilità.


L'edizione 2021 si terrà dal 10 al 12 novembre e sarà articolata in una formula ibrida tra online ed eventi in presenza, dislocata in 5 hub connessi tra loro: Roma, Milano, Bari, Parma e la città Svizzera di Manno.


Fiducia, Etica e Integrità i tre concetti cardine dell'iniziativa ideata per stimolare un profondo ripensamento del mondo digitale. Parole chiave che sintetizzano al meglio l'anno in corso in cui, più che mai, è emerso quanto un semplice algoritmo possa condizionare il pensiero di massa, andando a incidere sull’immaginario collettivo e sulle reazioni razionali e irrazionali sviluppate dalle persone rispetto ai fenomeni sociali locali e globali.

Un altro web è quindi possibile? Domanda che se accolta implica una risposta decisamente sfidante che parte dalla capacità di pensare e progettare un mondo digitale connesso, interattivo, plurale nel quale i dati non siano merce.

Contribuiranno a tutto ciò designer e persone esperte di tutto il mondo coinvolte in un ricco programma infrasettimanale.


Si parte mercoledì 10 novembre (17-17.15) con il benvenuto e l'introduzione di Carlo Frinolli (Fondatore e CEO Nois3). A seguire una fitto e tambureggiante susseguirsi di interventi sino alla chiusura, prevista per le 20.30.


Stessi orari (17-20.30) nei giorni seguenti sino alla chiusura di venerdì 12 novembre. I biglietti per partecipare ai diversi momenti sono acquistabili solo online.


Tra i tanti momenti segnaliamo: 10 novembre “How to share data without sharing data”, un focus sull’etica della condivisione e della mercificazione dei dati dal micro al macro contesto e coordinato da Andrea Caporale di Microsoft.


L’11 novembre protagonista l’inclusività della tecnologia con discussioni e proposte che arrivano da Francesca Fedeli (anche TED Speaker) e Andrea Cardillo di Microsoft con il talk “Come comunicare in modo inclusivo, anche con la tecnologia”.


Il 12 novembre Leila Belhadj Mohamed approfondirà il tema dei dati nel mondo dell’Afghanistan talebano nel focus “Taliban found biometric database from US Army: and now, what”.


WUDRome 2021 può essere seguito a Roma in via Avignone 10 nella sede capitolina di Microsoft (sponsor principale della manifestazione) o, sempre in città, allo Sketchin Tag Roma Ostiense, in via Ostiense 92.


Gli altri hub: sono a Milano in via Pasubio 21 nello spazio Microsoft; a Parma, a Caffeina in via La Spezia 90; a Manno nello Sketchin Manno di via Cantonale 36; a Bari nel Microsoft Hevolus di Molfetta che si trova in via Agnelli 31.


Per maggiori informazioni consultare la sezione dedicata del sito internet.


20 visualizzazioni0 commenti